IMPEL Logo

23a Assemblea Generale

29 Jun, 2022

Quasi 80 partecipanti provenienti da 35 Paesi hanno preso parte alla 23a Assemblea generale dell'IMPEL, tenutasi online dal 28 al 30 giugno. Ha approvato all'unanimità la richiesta di adesione alla rete da parte dell'Agenzia francese per la biodiversità (OFB). Questa agenzia, relativamente nuova, ha un ruolo unico in Francia nell'affrontare questioni come l'inquinamento e il traffico di animali selvatici e sarà quindi un'aggiunta preziosa. Il numero totale dei membri della rete sale così a 56, provenienti da 36 Paesi.
 
Il GA ha approvato le seguenti relazioni finali che saranno presto caricate sul sito web:
 
2020/12 Relazione finale sullo spargimento sostenibile del suolo 
2021/13 Relazione finale sulla fine del ciclo di vita delle navi 
2021/08 Relazione finale NPRI 3
2021/19 Relazione finale Conferenza annuale WTFS
2021/06 Progetto sulle spedizioni di rifiuti di plastica - Guida per gli ispettori: Applicare la legislazione nazionale sulle spedizioni di rifiuti in plastica relazione finale
2020/09 Risanamento delle acque e del territorio – 18 traduzioni (9 ISCO e 9 SVE Technology)
2021/15 Relazione finale CAED (la cartella include il riassunto del webinar, le presentazioni e il pacchetto formativo)
2021/17 Programma di emergenza climatica IMPEL – Cooperazione nel campo delle ispezioni ambientali e della certificazione dei sistemi di gestione ambientale
2021/04 Relazione sulle attività - Gestione dei rifiuti ed economia circolare
2021/18 Sfide di attuazione 2021 relazione finale
 
La Rete ha inoltre concordato un nuovo programma strategico pluriennale che durerà dal 2022 al 2027. Oltre a queste decisioni, il GA ha ascoltato i team di esperti sulle loro principali attività, è stato aggiornato sulla partecipazione dell'IMPEL a una serie di eventi esterni e ha ascoltato la DG Ambiente sugli ultimi sviluppi politici.
 
Maggiori dettagli su tutti questi sviluppi arriveranno presto!

We're using cookies

We use only essential cookies that are necessary for the use of the site.